user_mobilelogo

RSS Feed

Dal Blog

26 February 2018
Tecnologia
Stavolta ho voluto aspettare almeno un mese di utilizzo prima di fare la recensione del nuovo telefo...
2329 Hits
23 January 2018
Fotografia
Tecnologia
La nuova frontiera della fotografia e del videomaking, da qualche anno ormai, sono i droni.Solitamen...
1838 Hits
17 January 2018
Fotografia
Dopo 6 anni di utilizzo ho pensionato la vecchia 5D Mark III.La vecchia Canon mi ha accompagnato per...
3908 Hits

Latest Events

No events

Article Index

Antigua parte seconda

Siamo tornati ad Antigua nel primo pomeriggio, possiamo riposarci un pochino utilizzando il tempo per fare i regali di rito.

Cerchiamo anche un ristorante per la sera e la Lonely ci aiuta a scegliere un pub per fare un aperitivo.

Capitiamo in un posto davvero spettacolare: il Cafè no sè (clicca).

Personalmente, prima che la location, mi colpisce la giovane cameriera proveniente dall'Alaska, davvero bella; tanto bella da non lasciare indifferenti tutti gli ometti del gruppo. Bella e simpatica. Tornando alla location, che dire, è un posto fighissimo, molto buio (come piace a me), vissuto, con una piccola libreria come anticamera, un bancone che ne ha viste di tutti i colori e delle salette dove, in una delle quali, troviamo una nostra vecchia conoscenza: Maximon!

Anche il menu è una figata, servono un "Illegal Mezcal", sia liscio che miscelato in alcui cocktail, tra cui uno servito con sigarette ed aspirina.

L'ambientazione è davvero bellissima, questo video (clicca) rende bene la situazione.

E' quasi un peccato doverlo abbandonare per andare a cena ma abbiamo parecchia fame (strano, non accade mai). La bellezza statunitense ci indica un posticino tipico a prezzo modico dove rifocillarci, ma aihmè è chiuso per restauro.

Abbiamo tutti una fame boia ma vogliamo assolutamente mangiare qualcosa di tipico. Chiediamo ad una signora del posto che ci accompagna fino a destinazione, davvero molto cortese. Ora non mi sovviene il nome del ristorante ma ricordo benissimo il voto "senza infamia senza lode" che si è meritato per cui, in questo caso, il nome, è poco importante.

Dormiamo invece a La Quinta Lucia, lo stesso albergo che, molto simpaticamente, ci aveva annullato la prenotazione il giorno in cui siamo arrivati. Come sempre ci svegliamo all'alba ma questa volta con un valido motivo, ci aspetta un trekk sul vulcano attivo Pacaya, poco distante da Antigua. Vogliamo essere lì il prima possibile in modo da non salire con temperature folli.

Nel rispetto della direttiva 2009/136/CE ti informiamo che questo sito utilizza cookie propri tecnici e di terze parti per consentirti una migliore navigazione ed un corretto funzionamento delle pagine web.
Se proseguo nella navigazione, cliccando su un qualunque elemento posto all’esterno di questo banner, acconsento all’installazione dei cookies.

 

This site uses cookies. By continuing to browse the site, you are agreeing to our use of cookies.